Category: Blog

Spring dinner at the shepherds and picking wild asparagus

Posted By : admin/ 12 0

De Gustibus Network presents

Saturday 28th March 2015

at the farm of Giovannino Nieddu
Via Malafrasca 234, San Casciano in Val di Pesa

Dear guests,

it has become a tradition by now, that DeGustibus welcomes spring at the farm of a shepherd. For various reasons, the arrival of Spring is of primordial importance for shepherds since the origin of our history: in this season vegetation starts growing again on the pastures, a lot of lambs are born and the best pecorino (sheep-cheese) is produced. In fact, in our culture, which also has pastoral origins, it is for this reason that the lambs (together with eggs and rabbits) have become a symbol for Spring, for the regeneration of nature and even for religious celebrations such as Easter, together with its culinary traditions. According to its philosophy, DeGustibus doesn’t want to encourage a mass consume of these roots, but respectfully remind about their value for our culture in the place where it is still alive: a the farm of a shepherd.
For this reason, on the 28th March there will be a dinner at the farm of Giovannino Nieddu at San Casciano Val di Pesa. Giovannino produces excellent pecorino and on the same time he runs together with his wife on of the last farms which in terms of food are self-sufficient: they breed sheep, pigs and chicken, produce wine, olive-oil and vegetables from the garden. In fact for dinner we will eat food produced at the farm: meat of sheep and pork, pecorino, ricotta, salami, wild asparagus, artichokes, salads and cake, together with olive oil and wine.

Here is the program of the evening:

In the late afternoon (5:30 PM) we will start for a walk in the surroundings of the farm picking wild asparagus until sunset. At 7.30 PM we will eat an aperitif and can also visit the dairy of the farm and learn about how pecorino and ricotta are made. Afterwards we will sit down at the table and eat the products of the farm.

Here’s the menu:

antipasto with salami and pecorino;
pasta ricotta with tomatoes and artichokes with bacon;
Roasted meat of lamb, sheep and pork (for vegetarians upon request there will be offered an alternative);
salad;
Home-made cake and Vin Santo (traditional sweet wine of the Chianti);
water, red-wine and bread.

Contribution for expenses € 30 for adults

(€ 15,- for children under 12 years; children under 4 eat for free).
Reservation required. Who is not yet member of DeGustibus is requested to inform us at the moment of reservation. For info and reservations contact

Gilberto – 393 2355445 – gilberto@de-gustibus.it

Palazzo San Niccolò garden - partner of De Gustibus Tours

De Gustibus Tours partner of Palazzo Belfiore and Palazzo San Niccolò

Posted By : admin/ 32

Palazzo Belfiore, a new friend of De Gustibus Network…

Dear Degusters around the Globe,

De Gustibus Tours just became partner of Palazzo Belfiore and Palazzo San Niccolò in Florence. These wonderful accommodations in Oltrarno district and our friends Federico and Lorenzo, have chosen us as partners to encourage their guests to  experience guided wine & food tours and Motocarrozzetta Sidecar Vintage tours.

Oltrarno is the Florence area that has retained a soul and a rhythm of daily life still linked to the tradition of the Tuscan capital (Lonely Planet said!). The brothers Federico and Francesca will be your companions and prompters to discover the best that the city and its surroundings have to offer.

Under their close supervision, you can discover the neighborhood of artisans, hidden historic inns in the city, the small farmers of Chianti and learn how to cook their products with a personalized cooking class.

In short, these will be your places in Florence …

 

Palazzo Belfiore Apartments
Via dei Velluti, 8
Palazzo San Niccolò Rooms & Apts
Via San Niccolò, 79
+39 055 268621
www.yourplaceinflorence.com
info@yourplaceinflorence.com

Brunello di Montalcino Wine Day – Join us in celebration!

Posted By : admin/ 20

Dear DeGusters, welcome to the 10th edition of this special day: a long, wine and food tour in Montalcino area to visit and taste at three small family run wineries producing Rosso and Brunello di Montalcino (and other surprises…).

Meeting point: Piazza Torquato Tasso (at the corner with via Campuccio) at 9.15. We have 2 minivan with 8 seats each ready to leave.

Trip notes: at around 11.15/30am will be at the first winery; lunch at second farm at 1.30pm; last but not least third visit and tasting at around 4pm.

No names, but only one clue: this is we’ll let you taste biodynamic wines

Price: 100,00 € per person (minimum 2 pax), all included. It’s an open tour where you’ll have the chance to mix with Florentine people members of De Gustibus Association.

For other details and reservation: tours@de-gustibus.it – +39.340.5796207. See you on Saturday morning!

Dehors_Culinaria_Bistro_De_Gustibus

Culinaria Bistro open 7/7 with new season menu

Posted By : admin/ 26 0

Dal 10 aprile il Culinaria Bistro non chiude più! 7 su 7 per accontentare le vostre continue richieste. Concedeteci solamente la domenica a pranzo, per stare un pò in famiglia… 😉

Dear DeGusters,

what’s better after (or before!) a wine and food tour than a dinner (or a lunch!) at Culinaria Bistro? Well, from today on Culinaria Bistro will remain open 7/7 and offer you a new season menu. For all details check the new bistro website, or mail Andrea at bike@de-gustibus.it, or better, call him at +39 055 229494.

The bistro has also a dehors with 8/10 seats for your lunch or dinner at open air.

What we can say here is that there are new dishes for veggies, new craft beers and biodynamic wines from Tuscany and outside.

Meet you there wine and food lovers!

Le cave di marmo, il lardo di Colonnata…

Posted By : admin/ 6 0

Nonostante il caldo afoso di fine giugno abbiamo organizzato una giornata davvero particolare a Carrara, per far scoprire ai nostri amici associati due tesori unici del patrimonio culturale italiano: il lardo di Colonnata e le cade di marmo

Domenica di giugno da ricordare per un ristretto manipolo di agguerriti DeGusters. Oltre ai “ciceroni” indigeni Carlotta e Mattia (e Arturo!), un piccolo gruppo di soci ha affrontato il caldo e la fatica ma è stato lautamente ripagato… cave di marmo viste da colonnata La meraviglia all’interno delle cave (ed anche un pò di inquietudine…) è difficilmente descrivibile, tant’è che non vi mostreremo alcuna foto. Dovete viverla di persona. Anche i racconti di vita e le condizioni di lavoro dei cavatori vi affascineranno… Preparazione del lardo di colonnata Immaginare Michelangelo ed altri grandi artisti “vedere” le loro opere prendere forma da questi immensi cubi di marmo è veramente affascinante, ma conoscere meglio tutto il processo che dalla montagna porta all’opera d’arte consente di mettere bene a fuoco l’immenso lavoro che ciò comporta. Ma la visita alle cave comporta fatica, dispendio di energia, e come sapete i DeGusters non mancano mai di cogliere in ogni dove l’aspetto enogastronomico della situazione. Perciò via, tutti a Colonnata, dove tra lardo, prosciutto, baccalà, coccoli e varie altre amenità ovviamente accompagnate dal Vermentino si è fatto pomeriggio inoltrato. Non è rimasto altro da fare, un bel bagno a Marina di Carrara. Alla prossima escursione! Marinatura del lardo di colonnata

Cooking class with De Gustibus

Posted By : admin/ 20 0

Learn how to prepare the best Tuscan dishes together with De Gustibus tours and the cooking classes made by Cinzia Masini.

De Gustibus Tours started a new, tasteful collaboration in 2015: with Cinzia Masini of “La Locandiera” we organize cooking classes in holiday houses or at farmers private kitchen. Let her introduce herself:

cooking class cooking class
img-20161031-wa0006img-20161031-wa0008_resized

Hi! I’m a personal chef, I love cooking since a was very young. I’ve attended the best cooking schools in Florence and worked in a catering service. 5 years ago a started my own business to realize my dream and develope my own ideas about food which means meticlous attention to raw materials, seasonality, combinations of ingredients. When it’s possible I prefer to use fresh and organic food, from km zero samll farmers. Below some samples of my Tuscan menu:

tagliatelle with fresh tomato sauce and basil;
– potatoes tortelli with fresh pesto;
– potatoes gnocchi with mushrooms sauce;
– tomato bread soup (“pappa al pomodoro“);
lasagne with ragù;
– polpette;
– meat rolls with cheese and ham;
– spezzatino or “peposo“;
– meat nests with artichoke;
– hunter chicken with black olives;
– “peperonata” (vegetable stew);
tiramisù;
– crostata with season fruits;
– cream with “cat’s tongues” biscuits;
and many others…

Cooking class can be be organized in a nice Villa b&b in Florence or directly to your place in Florence.

Prices:
– from 2 up to 4 persons 95,00 € per person;
– from 5 up to 8 persons 80,00 € per person;

Cooking classes can be also organized in a wonderful agriturismo (farmhouse) near Greve in Chianti or in other places on request.

Prices:
– from 2 up to 4 persons 105,00 € per person;
– from 5 up to 8 persons 90,00 € per person;

We can combine also the cooking class experience with one of our wine and food tour.

Contacts us at:
Tommaso, +39 340 5796207, tommaso@de-gustibus.it
Gilberto at +39 393 2355445, gilberto@de-gustibus.it

Find us on Facebook as DeGustibus Network

Technical Direction Provided by We Like Tuscany SAS – p.iva 0634430482 – Lic. n. FI620691

cooking class with de gustibus tours CREPES ALLA BIRRA 100_3346 cooking class with de gustibus tours diplomatico cioccomenta cooking class with de gustibus tours tortelli e tagliatelle

Raccontando il vino: i Super Tuscans – Quando, come, perché

Posted By : admin/ 5 0

CARISSIMI DEGUSTANTI, PER VARIE CAUSE L’EVENTO E’ RINVIATO A NUOVA DATA. VI INFORMEREMO AL MOMENTO OPPORTUNO RIGUARDO LA NUOVA DATA ED ALTRI INCONTRI DEL CICLO. SCUSATECI PER EVENTUALI DISAGI!

Mercoledì 9 luglio 2015 alle 20:15 presso il bistrot Culinaria De Gustibus, secondo incontro per il ciclo Raccontando il vino, ideato e condotto dal nostro Donato Iozzelli. Questa volta spazio ai Super Tuscans, con tre protagonisti in rosso provenienti da vari luoghi della Toscana: dalla zona di Bolgheri, terra di elezione e di origine di questa particolare categoria di vini, fino ad arrivare ai colli fiorentini passando per la zona del Chianti. Per ogni vino, è previsto un abbinamento di assaggi pensati a metà tra il classico e l’insolito, esattamente nel modo in cui Culinaria si caratterizza. Ogni vino sarà accuratamente descritto, e tra un aneddoto e l’altro, scoprirete quando, perché e per mano di chi questi vini hanno avuto “origine”. Per prenotazioni e maggiori informazioni: 055 229494 – 335 1535965. Vi aspettiamo, ricordandovi che abbiamo un massimo di 24 posti disponibili!

Week end “caprino” al Podere Paugnano

Posted By : admin/ 6 0

Si torna al Podere Paugnano, come ogni anno da 7 anni a giugno. I migliori caprini di Toscana da Giovanni e Giovanna Porcu…

Sabato 20 e domenica 21 giugno, per il ciclo “Luoghi DiVini“, torniamo dagli amici Giovanni e Giovanna Porcu, produttori di caprini favolosi (e non solo!) presso il Podere Paugnano a Radicondoli. Una rilassante giornata nella piscina dell’agriturismo prima di godere, intorno alle 19 dell’aperitivo a base dei formaggi dell’azienda: Giovanna vi introdurrà ai segreti della produzione del formaggio bio e a latte crudo con una visita della stalla e del caseificio. Un ora più tardi seguirà la cena vera e propria, a base di prodotti esclusivamente fatti in casa. Menu (salvo cambiamenti dovuti all’estro di Giovanna!): Assaggio di formaggi misti dell’azienda agricola; Ravioli con ricotta fatti in casa con pomodoro e basilico; Grigliata mista con pecora e maiale; Seadas dolci; Caffè e mirto; Vino rosso locale e acqua. Prezzo: La quota per la cena riservata ai soci De Gustibus è di 30,00 euro tutto compreso; i non associati pagano 35,00 euro e riceveranno la tessera De Gustibus valida per il 2015. Disponibilità di massimo 30 posti. Per partecipare, contattateci ai seguenti recapiti entro le ore 18 di giovedì 18 giugno: tommaso@de-gustibus.it – 340 5796207 Possibilità di pernottamento presso l’agriturismo di Giovanni e Giovanna: Per chi volesse approfittare di tutto il week end c’è la possibilità di pernottare nell’agriturismo dell’azienda e dedicare il giorno successivo per andare al mare (l’azienda si trova sulla strade per Follonica che sta a meno di 50 km) o una visita al suggestivo paesaggio naturale e culturale circostante (Volterra, l’Abbazia di San Galgano e l’Eremo di Montesiepi, quello della spada nella roccia; consigliamo anche una visita a Colle Val d’Elsa, Monteriggioni o San Gimignano). Gli appartamenti dell’agriturismo di Giovanni Porcu sono disponibili a 35,00 Euro a persona a notte. Supplemento di 5,00 € a persona per chi desidera la “luculliana” colazione di Giovanna. La ricotta fresca calda è imperdibile! In occasione dell’evento il produttore mette a disposizione il proprio terreno per piantare la vostra tenda o parcheggiare il camper e restare a dormire godendo di una notte estiva sotto le stelle. Info sull’azienda sotto: www.poderepaugnano.it Come raggiungere l’azienda da Firenze: superstrada Firenze-Siena, uscita Colle Val d’Elsa e imboccare la strada statale n. 541. Percorrerla fino al bivio per Radicondoli. In prossimità di Radicondoli non entrare in paese ma proseguire in direzione Belforte (senza raggiungerlo!) e andare avanti fino al cartello dell’azienda PAUGNANO (sulla destra della strada). Per raggiungere San Galgano da Firenze: superstrada Firenze-Siena, uscire a Colle Val d’Elsa e imboccare la strada statale n. 541. Raggiunta la Colonna di Montarrenti proseguire in direzione Massa Marittima e seguire leindicazioni per San Galgano. Per altri chiarimenti, chiamateci!

Alla scoperta del Brunello di Montalcino…

Posted By : admin/ 11 0

Una giornata particolare sulle tracce del miglior Brunello di Montalcino, solo da piccole aziende di alta qualità, solo con De Gustibus Tours…

La settimana scorsa i vostri enoeroi hanno provato per voi 3, dico 3, nuovi produttori di Rosso e Brunello di Montalcino. Nell’ordine:

1) Azienda Agricola Le Chiuse (nella foto Fabio Giannetti con il suo 2010);

2) Azienda Poggio Rubino;

3) Azienda Agricola La Fornace.

Nonostante le condizioni meteo avverse i prodi Donato, Tommaso (me medesimo), Gilberto e Coral (l’impavida blogger di Curious Appetite) partendo alle 11.30 da Firenze sono comunque riusciti a segnare questa notevole tripletta brunelliana tra visita delle aziende, delle cantine ed assaggi/degustazioni davvero interessanti.

Lascio all’esimio collega, nonchè sommelier, Donato Iozzelli, l’arduo ma piacevole compito di descrivere nel dettaglio le caratteristiche dei vini assaggiati, ma vi assicuro che tra Rossi, Brunelli e Riserve, la nostra curiosità nei confronti del Sangiovese grosso ed i nostri sensi sono stati ampiamente appagati…

Il tour aveva lo scopo di trovare nuovi, validi fornitori per il Culinaria bistro di piazza Tasso, ma anche quello di entrare in contatto con piccoli produttori in grado di accontentare le richieste di turismo enogastronomico, o “del vino” più specificatamente, che sempre più di frequente ci arrivano.

Sabato 2 maggio, come potrete leggere tra le nostre news, abbiamo in ponte un Brunello Day tour, che oltre a (ri-)portarci dal “mistico” Angelo Sassetti dovrebbe far tappa presso almeno viagra pill 2 dei nuovi produttori.

C’è bisogno che aggiunga che vi aspettiamo?

Tommaso

 

Brunello day: Angelo Sassetti and friends…

Posted By : admin/ 10 0

Sabato 2 maggio con De Gustibus alla scoperta del Brunello di Montalcino: insieme visiteremo le cantine di alcuni piccoli produttori e degusteremo rosso e Brunello, anche direttamente dalla botte!

Come ormai da tradizione i primi di maggio, per il ciclo “Luoghi DiVini”, torniamo dal nostro socio produttore ed amico Angelo Sassetti a Montalcino per conoscere i segreti della viticoltura “naturale” e capire quali sono i metodi tradizionali per produrre il Brunello, vino la cui eccellente qualità rappresenta l’Italia in tutto il mondo.

Prima di arrivare al podere, faremo tappa a Montalcino per goderci la vista sulla Val d’Orcia, e per fare una sosta. Per chi ci raggiunge direttamente a Montalcino, l’appuntamento è all’entrata della Fortezza a mezzogiorno, dove si trova anche un parcheggio. Chi invece avesse bisogno di un passaggio o posti in macchina da offrire, ci può avvisare al momento della prenotazione e fisseremo un punto di ritrovo a Firenze (parcheggio sotto il casello Firenze Impruneta alle 10:00 circa).

Alle 13:00 circa raggiungeremo la cantina di Angelo Sassetti, che ci presenterà la sua azienda, spiegandoci il processo di produzione del Brunello, arricchendo la descrizione con aneddoti sulla Montalcino contadina. In cantina avremo l’occasione di fare una degustazione verticale di vino dalla botte, ossia di varie annate di Sangiovese (vini atti a divenire Brunello) dall’annata 2013 fino ai Brunelli maturi in bottiglia del 2009 e 2010. Il vino di Angelo è ricco di corpo e profumi, genuino e nobile allo stesso tempo, e nasce da una profonda conoscenza delle tecniche tradizionali della viticoltura (conoscenza degli insetti antagonisti, uso della fermentazione spontanea da lieviti naturali).

In abbinamento alla degustazione la moglie Rosetta e la figlia Debora ci serviranno un’abbondante merenda con uova della fattoria e salumi e pecorini di produttori locali.

Per smaltire vino e cibo, dopo la merenda Angelo ci accompagnerà in una passeggiata in vigna e ci farà conoscere la biodiversità nella vigna. Ci parlerà dei metodi di allevamento e di cura della vite, di concimazione organica e delle dinamiche naturali che un agricoltore attento e rispettoso della natura dovrebbe seguire e alla fine si arriverà anche alle tre regole di Angelo che bisogna rispettare per fare il vino buono …

Quota partecipazione: 26,00 Euro per i soci De Gustibus. Chi non avesse la tessera valida per l’anno in corso, dovrebbe mandarci insieme alla mail di prenotazione la richiesta d’iscrizione all’associazione che potrà compilare il giorno dell’escursione. Il costo della tessera è di 5,00 Euro.

Visto che Montalcino non è dietro l’angolo, vi chiediamo di fare car-sharing, cioè di condividere i posti in macchina, ed ai passeggeri di contribuire al costo della benzina di chi prende la macchina. Chi può mettere a disposizione la macchina, è pregato di comunicarcelo al momento della prenotazione, così possiamo mettervi in contatto con chi cerca un passaggio. Agli autisti, visto che non potranno bere tanto vino quanto gli altri, l’associazione De Gustibus offrirà un ricordo vinoso; più persone il valente pilota ospiterà nella propria macchina, più prezioso sarà il rimborso sotto forma di Sangiovese…

Per partecipare, contattateci ai seguenti recapiti entro le ore 22 di giovedì 30 aprile. Ci sono solo 12 posti disponibili, quindi affrettatevi a prenotare:

:: stefan@de-gustibus.it – 349 2895233 ::

Vi aspettiamo, DeGustanti!